La Gatta Gioelli | Gatti, misteri e leggende
Collezione LA GATTA GIOIELLI, esclusiva collezione di gattini in argento 925, La Gatta Gioielli propone Collane, Anelli ed Orecchini Made in Italy
Gioielli Gatto, Gatta Gioielli, Gioielli con Gatti, Gioielli con gatto
18747
post-template-default,single,single-post,postid-18747,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

Gatti, misteri e leggende

0 Flares 0 Flares ×

Da sempre i gatti affascinano con il loro fare un po’ misterioso. Le credenze popolari hanno costruito miti e leggende intorno alla figura del gatto, alcuni dei quali sono solo stereotipi e luoghi comuni da sfatare.

I comportamenti
1. I gatti non possono essere addestrati
Il gatto non rientra nella categoria degli animali usualmente addestrati, eppure studi condotti hanno dimostrato che il forte feeling tra gatto e padrone può portare l’animale e replicare movimenti che gli vengono insegnati.
2. I gatti cadono in piedi sempre
I gatti hanno una buona agilità che gli consente di effettuare una rotazione in caso di caduta. Questa condizione è però variabile. Lo spazio di caduta deve essere idoneo. In caso diverso, rischia fratture e il danneggiamento agli arti.
3. I gatti preferiscono stare in casa
Il gatto ama la casa e, più in generale, il suo territorio. Non necessita di enormi spazi aperti, tuttavia il movimento e una boccata d’aria fresca sono per lui salutari.

Come allevarli: igiene e salute
4. I denti al gatto non si spazzolano
Si può dire l’esatto contrario, ovvero, una buona igiene orale, per qualsiasi essere vivente, non solo rinfresca l’alito, ma aiuta a prevenire malattie legate al cavo orale.
5. Attraverso il respiro, il gatto danneggia il neonato
Si dice che il gatto sia capace di rubare l’anima al neonato. Suona come un film horror…L’unica verità è che i gatti tendono ad avvicinarsi ai corpi per cercare calore e coccole, soprattutto nella parte alta come la testa, il collo e le spalle. Si è gonfiato il mito per ragioni di igiene e sicurezza.
6. I gatti hanno 7 vite
La spericolatezza dei felini e la loro grande capacità di scampare il pericolo, ha fatto sì che fosse attribuita loro una sorta di immortalità. Naturalmente i gatti possiedono solo una vita, ragion per cui sarebbe il caso di fargliela vivere al meglio!
7. Prima della sterilizzazione meglio fare una cucciolata
L’affermazione è falsa in quanto non ha fondamento scientifico, in linea di massima, dopo il primo calore, ovvero dopo gli otto mesi di vita un gatto è sterilizzabile.
8. Bere latte fa bene al gatto
Il gatto dopo le 12 settimane di vita, perde la capacità di digerire il latte. Ne è ghiotto e quindi se ne potrebbe nutrire, ma il rischio è che possa avere disturbi nelle feci e allo stomaco. Meglio evitare.
9. Toxoplasmosi, i gatti la trasmettono alle donne in gravidanza
La toxoplasmosi si trasmette con le feci e quindi la lettiera del gatto. Con le dovute precauzioni di igiene, una donna in gravidanza può convivere serenamente con il suo amato gatto.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×


0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 0 Flares ×